NATALE-2017

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato sugli ultimi prodotti e le novità in arrivo

Pensa
MOND-BOOKSTORE-CONTRATTO-POSITIVO

SHOP ONLINE - CATEGORY ONE

NewCondition9.5
In stock

Il Sud, e in particolare la Capitanata, è diventato da diversi anni meta di decine di migliaia di immigrati che accorrono per la stagione della raccolta del pomodoro. Raccogliere l'"oro rosso" è un lavoro durissimo che spezza la schiena e le braccia, ma viene pagato pochissimo. Sono lavoratori inquadrati in situazioni di vita e di lavoro addirittura precapitalistiche: alloggiati in ruderi fatiscenti, sono anche sottoposti alle vessazioni, spesso sadiche, dei "caporali", che offrono il loro lavoro a un mondo delle imprese che se ne serve per comprimere i costi. Talvolta, questi nuovi "cafoni", così diversi dai "cafoni" di ieri, hanno anche difficoltà ad avere pagato quel poco che era stato pattuito. E alle proteste non di rado ci scappa il morto. Una situazione barbarica che flagella come un tumore sociale vaste aree dell'Italia, dove sembra essere del tutto assente lo stato di diritto, e dove vale la sola legge dell'esercizio della violenza bruta. Questo romanzo-inchiesta, un vero e proprio viaggio agli inferi, svela le vite, i destini personali e le dinamiche più profonde della faccia più "nera" del nostro Paese.

Uomini-e-caporali.-Viaggio-tra-i-nuovi-schiavi-nelle-campagne-del-Sud,-Alessandro-Leogrande

21

spedizione gratuita

La spedizione è sempre gratuita per ordini a partire da 30€, per ordini inferiori il costo è pari a 4,90€ 

supporto 

Per qualsiasi dubbio e/o informazione puoi contattarci inviandoci una mail o chiamandoci al 0832243467 

reso gratuito

Se non fossi soddisfatto del tuo acquisto potrai restituirci i prodotti in modo gratuito entro 14 giorni

11
16

libreria pensa srl

 

viale lo re, 44                                                          

73100 - lecce

p.iva 03316880750

tel: 0832243467

mail: info@libreriapensa.it

L'aLTRO SPAZIO DI PENSA

VIA vittorio bachelet, 23

c/o centro POLIFUNZIONALE spazio                                                        

73100 - lecce

p.iva 03316880750

tel: 0832099335

mail: spazio@libreriapensa.it


facebook
instagram
MOND-BOOKSTORE-ICONA-POSITIVO
mappalospaziolecce
mappavialelore44

libreriapensa.it powered by MktSmart

Tutti i diritti riservati 2018

 

PRODOTTI CORRELATI

NewCondition10
In stock

Guardandosi come ogni mattina allo specchio, Vitangelo Moscarda, detto Gengè, nota un particolare del proprio volto di cui non si è mai accorto: il naso in pendenza verso destra. Inizia qui l'avventura dell'uomo, che si sente sdoppiato in un altro se stesso, conosciuto solo dallo sguardo altrui. Le cose si complicano velocemente: Moscarda non è più alle prese con un solo estraneo, bensì con centomila estranei che convivono in lui, secondo la realtà che gli altri gli danno, "ciascuno a suo modo". Nello sfuggire alle proprie centomila realtà, Gengè si troverà a rinnegare perfino se stesso. Con "Uno, nessuno e centomila", il suo ultimo romanzo (pubblicato nel 1925), lo scrittore siciliano porta all'estremo compimento il processo di scomposizione del personaggio, raggiungendo nel contempo il vertice della sua carriera narrativa...

Uno,-nessuno-e-centomila,-Pirandello

<< 1 >>